La vera storia del pirata Long John Silver by Björn Larsson, Vinicio Marchioni, Emons Edizioni

By Björn Larsson, Vinicio Marchioni, Emons Edizioni

Ricco, vecchio e solitario nel suo esilio in Madagascar, lengthy John Silver rimugina sul passato. C'è una taglia sulla sua testa ma il pensiero della forca lo preoccupa meno di un'oscura posterità. Nel poco pace che gli resta, il tremendo pirata dell'isola del tesoro racconta l. a. sua versione della storia, tracciando un poderoso affresco della pirateria con tanto di arrembaggi, estenuanti bonacce, giri di chiglia e feroci capitani.

Un audiolibro sul desiderio di libertà e di indipendenza, vissuto senza mezze misure.

Show description

Read Online or Download La vera storia del pirata Long John Silver PDF

Similar audible audiobooks books

Private Mansions

Welcome to the Chapel condominium, the outdated oceanfront mansion the place a bunch of shut buddies percentage their hopes and desires and the place love is usually an unforeseen visitor. Heartfelt and deeply relocating, deepest kinfolk received the 1989 RITA Award for top unmarried name modern Novel from the Romance Writers of the US.

Solid Objects

During this provocative and wide-ranging research, Douglas Mao argues profound stress among veneration of human construction and nervousness approximately production's hazards lay on the middle of literary modernism. concentrating on the paintings of Virginia Woolf, Wyndham Lewis, Ezra Pound, and Wallace Stevens, Mao indicates that modernists have been captivated by way of actual items, which, considered as items, appeared to partake of a utopian serenity past the achieve of human ideological conflicts.

Io sono leggenda

Robert Neville torna a casa dopo una giornata di duro lavoro. Cucina, pulisce, ascolta un disco, si siede in poltrona e legge un libro. Eppure l. a. sua non è una vita normale. Soprattutto dopo il tramonto. Perché Neville è l'ultimo uomo sulla terra. L'ultimo umano sopravvissuto, in un mondo completamente popolato da vampiri.

Extra resources for La vera storia del pirata Long John Silver

Sample text

Bella fortuna hai avuto, disse acido al mio compagno di tavolo. A trovare qualcuno da spremere. Vacci piano! disse il vecchio con una voce con cui, di colpo, c'era poco da scherzare. Vacci molto piano, Squier. Certo, sono vecchio e stanco, ma guarda queste mani! Suo malgrado, l'oste abbassò gli occhi sulle mani del vecchio e, in un lampo, senza che io neanche potessi rendermi conto di com'era successo data la rapidità, il vecchio l'aveva afferrato alla gola. Con una mano sola! La sprezzante insolenza dell'oste svanì, lasciando il posto alla paura.

Mi domandò in risposta, tornato amichevole come prima di aver quasi rotto il collo all'oste. Non lo so, risposi in tutta onestà. Sai che ti dico, John Silver? Tu mi piaci, e posso insegnarti un paio di cose. Ho solcato i mari per vent'anni, più della maggior parte dei marinai. Non sono molti quelli che hanno navigato altrettanto e che possono ancora bere una birra seduti in una taverna in compagnia di buoni amici, sempre che gliene siano rimasti, ci puoi scommettere. Sai scrivere, vero? Sì, come pensavo.

Questo è quel che io chiamo un Barbecue! gridai. Per un bel po' nessuno disse nulla, poi si levò la voce incrinata di Pew, chi altri mai, quando arrivò a capire quel che avevo fatto. Il suo naso non era stato danneggiato dall'esplosione, evidentemente. Urrà per Silver! gridò con entusiasmo. Urrà per Barbecue! Alcuni urrà esitanti si alzarono da varie parti. Ma non si può dire che venissero dal cuore. Dalla paura, al caso. Una paura folle. E non era forse questo il mio scopo? Cosa m'importava di Deval?

Download PDF sample

Rated 4.74 of 5 – based on 12 votes